Fuoriuscita di sperma dal profilattico

Sono una ragazza di 21 anni afflitta in questi giorni da un problema...il 25 aprile ho avuto un rapporto col mio ragazzo ed era il mio periodo fertile, lui però aveva il preservativo e come da abitudine si è staccato comunque prima al momento dell'orgasmo.
Purtroppo si è accorto che lo sperma era risalito lungo il pene ed era fuoriuscito dal profilattico...sono andata in panico poi ho cominciato a darmi tutte le risposte del caso:
- anche se fuoriuscito comunque si è staccato subito prima (infatti ha avvertito anche dolore nel trattenersi)
- anche se non si fosse staccato in tempo (ammettiamo) e un po' di sperma fosse entrato nel profilattico, comunque si sarebbe fermato nel serbatoio che era assolutamente integro.
- lo sperma è uscito fuori probabilmente perkè ha inserito male il profilattico lasciando poco spazio al serbatoio e il "getto" ha trovato poco spazio, ma in quel momento lui era già fuori...
Mica sono a rischio gravidanza?
La prego mi risponda presto, sto davvero in ansia!


Non sono riuscita a capire bene la "dinamica dei fatti"... Lo sperma è fuoriuscito dalla parte terminale del preservativo, ovvero vicino alla base del pene? Se il serbatoio era integro e ha notato la fuoriuscita dello sperma solo una volta che il pene era stato sfilato dalla vagina non ci dovrebbero essere problemi. Potrebbe esserci un minimo rischio se invece lo sperma fosse uscito dalla base del preservativo, ma mentre lui era ancora dentro di te, permettendo così ad alcuni spermatozoi di venire a contatto con la vagina.


Dott.ssa Chiara Alessandrini Specialista in Ginecologia e Ostetricia Consulente Sessuologa primo livello c/o Casa di Cura "Fogliani" Modena