Quando lui mi masturba, io sento un forte bruciore e mi devo fermare: è normale?

Ciao, ho 18 anni.. io e il mio ragazzo stiamo assieme da 5 mesi, ha 18 anni anche lui e stiamo molto bene assieme. Siamo vergini entrambi e abbiamo deciso di aspettare considerando la prima volta molto importante e non sentendoci ancora così pronti. Da qualche mese però ci masturbiamo a vicenda.. volevo chiedere come mai dopo alcuni minuti io sento un forte bruciore e un dolore al punto di doverlo fermare? E’ normale? Grazie in anticipo x la risposta..

Nell’essere masturbate le donne spesso hanno bisogno di essere “toccate” in modo piuttosto delicato, soprattutto il clitoride deve essere stimolato non in maniera troppo forte, altrimenti può dare una sensazione di fastidio e anche di dolore. Inoltre è sempre bene lavarsi accuratamente le mani prima di toccare i genitali (sia maschili che femminili) per evitare il rischio di infezioni. Se la sensazione di bruciore dovesse durare più a lungo e se dovesse comparire prurito o dovessi notare delle perdite vaginali “diverse” dal solito ti consiglio di consultare il ginecologo di fiducia o di recarti allo Spazio Giovani a te più vicino per un consulto.

Dott.ssa Chiara Alessandrini  Specialista in Ginecologia e Ostetricia  Consulente Sessuologa primo livello  c/o Casa di Cura "Fogliani" Modena