A chi devo rivolgermi per la prescrizione della pillola? È controindicata per le irregolarità e i dolori mestruali?

Salve, mi complimento con voi per l'utilissimo servizio che offrite, è davvero molto interessante e ammiro molto la vostra professionalità. Vorrei fare l'amore con il mio ragazzo (sono ancora vergine), ma prima vorrei  cominciare a prendere la pillola, non solo perché mi sentirei molto più sicura che se usassimo il preservativo (nel caso si rompesse non prenderei mai la pillola del giorno dopo; so che è raro, ma ci sarebbe comunque la paura che possa succedere), ma anche perché il mio ragazzo è stato circonciso e dice di sentire molto meno con il preservativo (ha già avuto dei rapporti). Vorrei sapere a chi devo rivolgermi, se va bene il mio medico o devo andare da un ginecologo, e che esami potrebbero farmi. Vorrei anche sapere se potrebbero non prescrivermela per il fatto che, le ultime due volte, il ciclo è venuto a distanza di 15 e poi 20 giorni, e se questa è una cosa grave, visto che ho le mestruazioni da 8 anni e da circa 6 sono sempre state regolarissime. Fino a circa un mese fa, quando al terzo giorno del ciclo, ho avvertito delle forti fitte alla pancia, dove di solito ho dolore, il primo giorno del ciclo solo molto molto più forti.  Grazie anticipatamente e buon lavoro.

Per la prescrizione della pillola ti consiglio di rivolgerti al tuo ginecologo di fiducia o ad un ginecologo del Consultorio Familiare della tua città che potrà valutare se ci sono degli accertamenti da fare (esami del sangue o altro) prima di iniziare a prescrivertela. Le irregolarità mestruali, soprattutto se sono saltuarie e se sei molto giovane, sono piuttosto frequenti e solitamente non costituiscono un impedimento alla prescrizione della pillola. Anche il dolore durante le mestruazioni è molto frequente e con la pillola potresti migliorare anche questo aspetto.

Dott.ssa Chiara Alessandrini  Specialista in Ginecologia e Ostetricia  Consulente Sessuologa primo livello  c/o Casa di Cura "Fogliani" Modena