C'è un modo per evitare l'eiaculazione solo con i baci?

Salve, ho 18 anni. Sono fidanzato da circa 5 mesi con una ragazza. Abbiamo un certo feeling e parliamo di tutto. Ma solo due mesi fa ho trovato il coraggio di dirle che con con dei baci prolungati eiaculo in maniera spaventosa. Abbiamo cercato insieme di rimediare, attraverso la masturbazione (fatta da lei), ma con scarsi risultati; il problema resta. Abbiamo parlato di fare l'amore ma ci siamo resi conto che 5 mesi sono pochi e nel frattempo effettuiamo del petting (anche se non sono mai riuscito a spingerla all'orgasmo perché dopo un po' lei prova dolore). Volevo chiedere se ci fossero delle tecniche o degli esercizi per evitare l'eiaculazione solo con i baci o anche se esiste qualche medicinale (come creme o altro) ritardante. In attesa di risposta, ringrazio anticipatamente.

Salve. È possibile che l’eiaculazione sia data da una forte eccitazione, che in te si realizza anche solo attraverso i baci della tua fidanzata. Essendo giovani è anche possibile dobbiate fare ancora “esperienza” e quindi non sempre i vostri approcci nel petting, danno i risultati sperati (per esempio il dolore della tua ragazza invece dell’orgasmo). Il consiglio è di andare insieme in un consultorio giovani e parlarne con un’ostetrica o altro operatore che si occupa di sessualità in adolescenza. Il professionista potrebbe darvi delle indicazioni pratiche su come “incontrarvi” e tu potresti apprendere qualche tecnica per gestire meglio l’eccitazione e la fase eiaculatoria. Recarvi in un consultorio può inoltre dissipare eventuali dubbi su disfunzioni fisiologiche, che quando presenti sono spesso banali e di facile risoluzione.
Saluti.

Dr.ssa Claudia Galli Psicoterapeuta e sessuologa 02.10.2011

C'è un modo per evitare l'eiaculazione solo con i baci?

Salve, ho 18 anni. Sono fidanzato da circa 5 mesi con una ragazza. Abbiamo un certo feeling e parliamo di tutto. Ma solo due mesi fa ho trovato il coraggio di dirle che con con dei baci prolungati eiaculo in maniera spaventosa. Abbiamo cercato insieme di rimediare, attraverso la masturbazione (fatta da lei), ma con scarsi risultati; il problema resta. Abbiamo parlato di fare l'amore ma ci siamo resi conto che 5 mesi sono pochi e nel frattempo effettuiamo del petting (anche se non sono mai riuscito a spingerla all'orgasmo perché dopo un po' lei prova dolore). Volevo chiedere se ci fossero delle tecniche o degli esercizi per evitare l'eiaculazione solo con i baci o anche se esiste qualche medicinale (come creme o altro) ritardante. In attesa di risposta, ringrazio anticipatamente.

Salve. È possibile che l’eiaculazione sia data da una forte eccitazione, che in te si realizza anche solo attraverso i baci della tua fidanzata. Essendo giovani è anche possibile dobbiate fare ancora “esperienza” e quindi non sempre i vostri approcci nel petting, danno i risultati sperati (per esempio il dolore della tua ragazza invece dell’orgasmo). Il consiglio è di andare insieme in un consultorio giovani e parlarne con un’ostetrica o altro operatore che si occupa di sessualità in adolescenza. Il professionista potrebbe darvi delle indicazioni pratiche su come “incontrarvi” e tu potresti apprendere qualche tecnica per gestire meglio l’eccitazione e la fase eiaculatoria. Recarvi in un consultorio può inoltre dissipare eventuali dubbi su disfunzioni fisiologiche, che quando presenti sono spesso banali e di facile risoluzione.

Saluti.

Dr.ssa Claudia Galli

Psicoterapeuta e sessuologa

Modena

02.10.2011