Tu sei qui: Home / Sesso e volentieri / MALATTIE SESSUALMENTE TRASMISSIBILI (MST) / Rapporti sessuali e malattie / “Contatto indiretto”: ho corso un rischio per l’hiv?

“Contatto indiretto”: ho corso un rischio per l’hiv?

creato da La redazione ultima modifica 19/11/2012 13:06

 

Salve, sto morendo di paura, due giorni fa ho avuto un rapporto anale protetto con una prostituta di colore. Lei prima di mettermi il condom si è stimolata la vagina per pochi secondi e poi mi ha messo il preservativo toccandomi per alcuni istanti il glande con le dita. Ho corso un rischio per l'hiv? E' un contatto indiretto, dato che prima di toccarmi ha aperto l'involucro del preservativo e il preservativo stesso? devo fare il test? Per favore rispondetemi urgentemente.


L'episodio che descrive non è a rischio, sempre che abbia usato il preservativo in modo corretto e dall'inizio alla fine del rapporto.

 

Chiara Vallini
Psicologa e Consulente in Sessuologia
Ceis di Modena
www.helpaids.it