Tu sei qui: Home / Sesso e volentieri / MALATTIE SESSUALMENTE TRASMISSIBILI (MST) / Informazioni sulle MST / Sono vergine ma temo di aver contratto l’HIV attraverso un bacio!

Sono vergine ma temo di aver contratto l’HIV attraverso un bacio!

creato da La redazione — ultima modifica 30/08/2012 12:59

 

Salve a tutti, sono una ragazza di 23 anni. Sono vergine, non ho mai avuto rapporti sessuali di alcun tipo (né vaginali, né orali, né anali), ma nonostante questo temo di aver contratto l'HIV. Circa un anno fa ho baciato un ragazzo di cui non sono sicura di potermi fidare; l'altro giorno ho scoperto di avere una verruca sotto il piede e ho letto che solitamente le verruche colpiscono persone con scarse difese immunitarie come le persone affette da AIDS: mi sto preoccupando moltissimo perché mi sembra una coincidenza strana. Mi consigliate di sottopormi al test?
Inoltre 10 giorni fa, quando non avevo ancora alcun dubbio, ho effettuato una donazione di sangue: in caso di esito positivo l'associazione (in questo caso l'AVIS) credete che mi avvertirebbe?
Sono preoccupatissima, mi viene da piangere. Nel caso in cui il test risultasse positivo sapete dirmi qual è la spesa per acquistare i farmaci? Vorrei evitare di doverlo dire ai miei genitori.
Grazie


Buongiorno,
il bacio non è un comportamento a rischio a meno che non siano presenti ferite sanguinanti in bocca. La presenza del sangue, durante il bacio, si avverte grazie al caratteristico sapore del sangue stesso.

 

Chiara Vallini
Psicologa e Consulente in Sessuologia
Ceis di Modena
www.helpaids.it