Tu sei qui: Home / Internet sicuro / News / Proteggere una chiavetta USB

Proteggere una chiavetta USB

creato da Cavalieri Federica ultima modifica 07/05/2019 12:16
Come inserire una password

Chi utilizza Windows, può sfruttare Bitlocker, un’applicazione preimpostata all’interno del pc che utilizza il sistema operativo Windows 7, 8 o 10.

Vediamo come fare:

Collegare la chiavetta al pc, aprire le risorse del computer e una volta individuata la chiavetta, cliccare con il tasto destro del Mouse per scegliere l’opzione Attiva BitLocker.

A questo punto è possibile inserire la password di sicurezza.

Nella schermata successiva viene chiesto dove salvare la chiave di ripristino in caso di smarrimento della password: su un supporto di memoria, nel cloud oppure stamparla.

Per concludere l’operazione viene poi richiesto se applicare la crittografia a una parte dei dati o all’intera unità e la modalità.

 

Chi utilizza il sistema operativo macOS può utilizzare l’applicativo Utility Disco che crea un documento immagine crittografato nel quale inserire i file da proteggere.

Aprire Utility disco e cliccare su File - Nuova immagine - Nuova immagine vuota.

Dal menu formato immagine  spuntare l’opzione Immagine disco lettura/scrittura e scegliere tra:

- crittografia a 128 bit ( + veloce, - sicura)

- crittografia a 256 bit (- veloce, + sicura)

Infine si dovrà scegliere la grandezza dell’immagine che si sta creando  e il formato.

Nel caso in cui la chiavetta deve essere utilizzata sia su Mac che Windows, scegliere l’opzione FAT o exFAT e cliccare su Salva.

Verrà quindi creata  un file immagine vuoto sulla chiavetta.

Per inserire i documenti all’interno, cliccare due volte sul file, scrivere al password e inserire i documenti.

 

 

A cura di Civibox

maggio 2019

Etilometro

Etilometro on-line

Consulenze online

piccolo chimico

Piccolo chimico

Gioco azzardo

Gioco d'azzardo

Prevaricazioni e bullismo

Prevaricazioni e bullismo

Internet sicuro

Internet sicuro

scrivici

 

MakeIt Modena_logo