TC5S – TRICOT COUTURE CINQUE SENSI

Un'esperienza "sensoriale" nella mostra di Giovanni Cavagna (Modena, sino al 22 dicembre 2012)

TC5S – TRICOT COUTURE CINQUE SENSI

La mostra Tc5s tricotcouturecinquesensi dello stilista Giovanni Cavagna (Teatro Comunale Luciano Pavarotti, sino al 22 dicembre) è una vera e propria esperienza sensoriale, un viaggio attraverso tutti e cinque i sensi che accompagnerà i visitatori a sperimentare come la maglieria abbia creato e crei un nuovo modo di fare moda.

Dopo l’olfatto, cui sarà dedicato l’abito ambra esaltato dalla fragranza “Ambre d’Or” creata da Silvana Casoli, seguirà il senso della vista, con l’esposizione dell’abito lucciola e l’abito gioiello in platino, e il senso del gusto – in apparenza lontano dal mondo moda – sarà esaltato dall’interazione con il cioccolato Lindt applicato alle trame della maglieria.

In un crescendo di stimoli e di emozioni, la mostra continuerà con lo spazio dedicato ai sensi del tatto e dell’udito – cui appartiene lo spettacolare abito di carta indossato da Anna Oxa nel suo “Proxima Tour” –  esaltato al vernissage di inaugurazione dalla perfomance sonora degli artisti Teho Teardo, autore della colonna sonora del film “Il Divo”, e Martina Bertoni. La performance sonora e visuale è in collaborazione con Sted – Centro di Formazione danza di Modena.

Con TC5S Giovanni Cavagna, designer poliedrico che da oltre 25 anni collabora con importanti aziende del territorio emiliano, apre il suo archivio: artefice del successo di Tricot couture, ha debuttato nel 2004 sulle passerelle di Alta Moda di Roma (di cui è stato direttore artistico) e, dopo essere stato insignito del premio Divina Giulia nel 2006 come migliore stilista emergente, ha inaugurato il suo atelier nel cuore di Milano nel 2010.

TC5S – Tricot Couture Cinque Sensi 2-22 dicembre 2012 Teatro Comunale Luciano Pavarotti (Modena)
ingresso da via Goldoni 1
Orario giovedì e venerdì dalle 16 alle 19; sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19